Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi eu nulla vehicula, sagittis tortor id, fermentum nunc. Donec gravida mi a condimentum rutrum. Praesent aliquet pellentesque nisi.
Image thumbnail

Archive

Come il cugino Novembre, Passo Albereto è un vino da meditazione frutto di due vitigni autoctoni toscani: malvasia bianca del Chianti e trebbiano toscano. A cambiare, in questo caso, è l’appassimento e l’affinamento in barrique di rovere francese per dodici mesi (in luogo dei quattordici del Novembre). Il risultato è un’altra, impareggiabile interpretazione dell’autoctono.

Blend in parti uguali di trebbiano toscano e malvasia bianca del Chianti vendemmiati tardivamente, Novembre è vino da meditazione nella nostra migliore filosofia di valorizzazione dei vitigni autoctoni. Lievi speziature di vaniglia e sentori di pera e albicocca sono il risultato delle note aromatiche tipiche di questi due vitigni unite alle muffe nobili.

È il vino che ha fatto la storia d’Italia e tra i più conosciuti al mondo. Il Chianti parla di made in Italy per eccellenza, dal nome talmente evocativo da essere stato associato, all’estero, a una regione a sé stante, non a un terroir di Toscana. Il nostro Chianti Classico si impreziosisce dell’aggiunta di Canaiolo, altro vitigno autoctono, nel solco di una moderna interpretazione del territorio.